Ti trovi in:

Home » Comune

Ultime notizie



di Martedì, 16 Luglio 2019
Immagine decorativa

I report elaborati dall'Osservatorio provinciale infortuni sul lavoro e malattie professionali evidenziano come, nel settore forestale, si registri una elevata incidenza di infortuni, anche di rilevante entità, soprattutto nei boscaioli dilettanti.

A tal proposito la Provincia ha elaborato un opuscolo che può rapresentare un buon riepilogo delle fondamentali regola per garantire la sicurezza degli operatori e dei terzi durante il taglio del legname.

di Giovedì, 28 Marzo 2019
Immagine decorativa

In Trentino i danni per il maltempo si aggirano sui 250-300 milioni di Euro. Oltre i fondi disposti da Provincia e Stato, ogni cittadino può contribuire con un versamento volontario o donando almeno un'ora della propria retribuzione.

di Giovedì, 14 Marzo 2019
Immagine decorativa

Il Comune di Castel Condino mette a disposizione  presso il proprio municipio apposito spazio ove le mamme possono provvedere a curare l'igiene dei propri bambini. Confida possa essere un servizio apprezzato anche dai turisti che frequentano il nostro paese per un periodo di riposto.

Documenti utili

pagina_sito

Elenco dei procedimenti amministrativi che descrivono i servizi offerti dal Comune, le modalità per accedervi, i documenti necessari per svolgere la pratica ed i riferimenti utili per poter contattare gli uffici.

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale

pagina_sito

Accordi e convenzioni che il Comune di Castel Condino ha stipulato con altri Enti 

Altre informazioni

Gli uffici comunali rimangono aperti al pubblico

  • dal lunedì al giovedì

           dalle ore 08.00 alle ore 10.00

Al di fuori dell'orario di apertura al pubblico è possibile contattare gli uffici della gestione associata dei servizi presso il Municipio di Storo (Comune capofila) tel. 0465-681200.

Il Comune si trova in Via Cesare Battisti, 12 - Castel Condino (TN)

Responsabile della protezione dei dati: recapiti

Servizi online

applicativo

Dal 1° gennaio 2014 entra in vigore l’Imposta Unica Comunale – I.U.C. che si basa su due presupposti impositivi: il possesso di immobili e la fruizione di servizi comunali quali la manutenzione del verde, l’illuminazione pubblica, la manutenzione della viabilità, compreso lo sgombero neve.

Calcolo IUC

applicativo

Ai sensi dell'art. 54 del regolamento della L.P. 26/93 (D.P.P. 11 maggio 2012, n. 9-84/leg.) è stato istituito l'elenco telematico delle imprese ai fini della selezione delle medesime da invitare a procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara.

Iscriviti all'Elenco Telematico delle Imprese