Avvisi ed ultime notizie



di Lunedì, 12 Novembre 2018
Immagine decorativa

Il Bonus Energia elettrica è uno sconto sulla bolletta luce a cui possono accedervi tutti coloro che necessitano di apparecchiature perché affetti da grave malattia o che ospitano un soggetto affetto da malattia. Inoltre possono richiedere ed ottenere il bonus coloro che dispongano di una certificazione ISEE di 8.107,5 € per la generalità degli aventi diritto oppure 20.000 € per i nuclei familiari con più di tre figli a carico.

Il Comune ha sottoscritto apposita convenzione con i CAF, centri di assistenza fiscale, competenti territorialmente, presso i quali il cittadino può rivolgersi per presentare apposita istanza, fornendo la seguente documentazione: modello ISEE, copia documento di riconoscimento, il POD della fornitura e le caratteristiche del contratto.

Qui sono presenti tutti gli allegati per poter far domanda del Bonus Energia https://luce-gas.it/prezzo/bonus-sociale

I requisiti fondamentali per richiedere l’applicazione del Bonus Luce sulla bolletta dell’energia elettrica sono:

- Essere dei Clienti Domestici, quindi privati e non società;

- Essere intestatari di un contratto di fornitura elettrica per la sola abitazione di residenza;

- Avere una potenza impegnata fino: a 3 kW per un numero di familiari con la stessa residenza a 4 e fino a 4,5 Kw, per un numero di familiari con la stessa residenza superiore a 3.

- Nucleo familiare con meno di 3 figli: indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 euro a partire dal 1° gennaio 2017;

- Nucleo familiare con più di 3 figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro

- Nucleo familiare presso il quale vive un malato grave che debba usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita. in questo caso senza limitazioni di residenza o potenza impegnata.

Organi politici

Il Sindaco del Comune di Castel Condino è il Sig. Stefano Bagozzi

organo_politico

Composta da Sindaco ed Assessori, esercita attività di impulso e proposta nei confronti del Consiglio e attua gli indirizzi dallo stesso approvati.

organo_politico

Composizione del consiglio comunale di Castel Condino

IMIS

Imis – Acconto entro il 18 giugno 2018 Saldo entro il 17 dicembre 2018

CALCOLATORE IMIS

Documenti utili

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale

Castel Condino è un ridente paese alpino, situato nel cuore della Valle del Chiese, adagiato a mezza costa sulla destra orografica della Valle. Vi si giunge percorrendo la statale del Caffaro, a circa 4 Km dal fondo Valle.

Sulle origini del paese di "Castello" non esistono documenti, tuttavia sembra che sia molto antica, una delle più antiche della vallata, sicuramente il paese esisteva prima dell'anno 1000 d.C. Si ritiene che il nome originale di "Castello" derivasse da un castelliere piazzato a guardia di una strada preistorica di collegamento fra la Valle del Chiese e la Valle Camonica, attraverso le montagne. Il paese si sviluppa a destra della Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, su un declivio soleggiato e riparato dal vento. E' costituito da quattro contrade: "Rì", "Mez", "Nose" e "Sambe". Paesaggio caratteristico, offre tranquillità, serenità ed un ambiente a misura d'uomo. Suggestive sono le montagne che sovrastano l'abitato, in particolar modo la località di Boniprati, nonché le malghe, alpeggiate nel periodo estivo.

Altre informazioni

Il Comune si trova in Via Cesare Battisti, 12 - Castel Condino (TN)

Responsabile della protezione dei dati: recapiti

Gli uffici comunali rimangono aperti al pubblico

  • dal lunedì al giovedì

           dalle ore 08.00 alle ore 10.00

Al di fuori dell'orario di apertura al pubblico è possibile contattare gli uffici della gestione associata dei servizi presso il Municipio di Storo (Comune capofila) tel. 0465-681200.

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.